Stemma del Comune


sito accessibile SITO ACCESSIBILE
mappa del sito MAPPA SITO
area riservata AREA RISERVATA
User
Pwd



IPA - Indice delle Pubbliche Amministrazioni
Fatturazione elettronica


Piano Sociale di Zona
Canosa di Puglia


Servizio Tributi - Calcolo IUC

Campagna di
Misure dei Livelli di Campo elettromagnetico
prodotti dagli impianti di trasmissione ad Altra Frequenza


Mensa scolastica

Canosa - Dove vivere la Storia

Campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata e l'abbandono dei rifiuti.

Tributo per i Servizi Indivisibili.

Piano Urbanistico Generale - Canosa di Puglia

Questionario sulla soddisfazione degli utenti

Campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata

Sondaggio spostamento area
mercatale di Piano San Giovanni


Monitoraggio della mosca dell'ulivo

Comitato Unico di Garanzia

Patto dei Sindaci

Teatro Comunale Raffaele Lembo

Elenco indirizzi di
Posta Elettronica Certificata














Valid XHTML 1.0 Strict

Valid CSS

Sito Ufficiale / In Evidenza / Archivio Comunicati Stampa

 

Archivio In Evidenza

128. Convocato il Consiglio comunale: lunedì 23 luglio alle 19 in aula consiliare

Si discuteranno i seguenti punti all'ordine del giorno: 1. Affidamento Servizio di Tesoreria Comunale. Approvazione schema di convenzione; 2. Conferenza Servizi Provincia BAT – Impianto di discarica per rifiuti non pericolosi ubicata in Canosa di Puglia e Minervino Murge – Ditta Bleu s.r.l. – Procedura coordinata V.I.A. – A.I.A. – Indirizzi e direttive.

127. Festa della Madonna del Carmine: al via i limiti alla circolazione stradale

126. Romolo Chiancone presenta il suo romanzo "Le lacrime di san Lorenzo"

L'ultima fatica dello scrittore canosino sarà illustrata lunedì 16 luglio alle 20.30 a Palazzo Iliceto

125. Pon sicurezza: in arrivo 3milioni di euro per il Sistema Integrato di Videosorveglianza

“Si intende creare – ha detto il vicesindaco Pietro Basile , assessore all’Ambiente - un “Sistema Integrato di monitoraggio e prevenzione dei reati ambientali” che intende migliorare le capacità di prevenzione e controllo, in relazione al traffico e smaltimento dei rifiuti speciali e sostanze pericolose, abusivismo edilizio e discariche abusive, danni al patrimonio ecologico, archeologico e naturalistico

124. Dal 1° settembre parte a Canosa la nuova raccolta differenziata, tutta “porta a porta”

“Se riusciremo a raggiungere questo importante risultato – tiene a sottolineare il vicesindaco e assessore all'Ambiente, Pietro Basile -  il Comune di Canosa si troverebbe finalmente in una situazione virtuosa, più sicura dal punto di vista dello smaltimento dei rifiuti, perché contribuirebbe ad alimentare l’economia del riciclaggio. Per raggiungere questi obiettivi è decisiva l’adesione della popolazione e delle attività canosine a questa iniziativa. La raccolta differenziata, infatti, rappresenta l’unica possibilità per ridurre significativamente i rifiuti che confluiscono in maniera indiscriminata nelle discariche e per limitare l’uso delle materie prime naturali, che, per definizione, rappresentano una risorsa non infinita, bensì destinata ad esaurimento, se non gestita in maniera oculata". 

123. L’Amministrazione La Salvia replica all’articolo “Il ticket del parcheggio? Lo pagano anche le auto col tagliando “disabili”

Il pezzo è stato pubblicato dal quotidiano “La Gazzetta del Mezzogiorno” il 6 luglio 2012. “E allo studio dell’Amministrazione La Salvia la modifica del contratto vigente con la ditta che gestisce i parcheggi, che recepisca i numerosi rilievi fatti dagli utenti, provvedendo a ridistribuire le aree gratuite e consentendo la sosta gratuita ai disabili sulle “strisce blu”, nonché eliminando i parcheggi a pagamento il sabato pomeriggio ”. 

122. L’assessore Gianni Quinto, replica all’articolo “La sindrome del trasloco”, pubblicato dalla Gazzetta del Mezzogiorno

L’autorevole intervento del dott. Mimmo Santorsola , – scrive l’assessore Quinto -, relativamente alla ricerca di un serio e costruttivo confronto politico amministrativo fra gli esponenti delle forze politiche di centro sinistra, stimola tutti ad una positiva e profonda riflessione sugli esiti che il Piano di Riordino, presentato dalla Regione, potrebbe avere sull’intera provincia di Barletta-Andria-Trani.  Partendo da alcuni eventi ai quali ho partecipato direttamente, posso affermare che, come ai tempi di Galileo Galilei, “eppur si muove” qualcosa su almeno tre fronti.

121. Incendio sterpaglie: ammontano a 50mila euro le multe comminate a chi ha infranto l'Ordinanza sindacale n. 118

Per i  trasgressori di tale ordinanza è prevista una "esosa" sanzione amministrativa, cha va da un minimo di € 1.032,91 ad un massimo di € 10.329,14, oltre al deferimento all'autorità giudiziaria per l’inosservanza dell’articolo 650 del Codice penale. E, dall’inizio del periodo estivo, sono stati redatti, da parte del Comando di Polizia Municipale, ben ventiquattro verbali per infrazione a tale Ordinanza, che, tra le altre cose, impone l’obbligo di effettuare il diserbo e la pulitura dei viali parafuoco, ai proprietari e conduttori di terreni incolti ed in stato di abbandono

120. Italia-Spagna: appello alla prudenza e responsabilità dell'assessore alla Pm, Vincenzo Princigalli

119. Il sindaco Ernesto La Salvia replica all'articolo “E a Canosa le forze politiche si dividono nella protesta"

Il pezzo è stato pubblicato il 29 Giugno dalla Gazzetta del Mezzogiorno

118. L'ospedale e il Piano di riordino: resoconto del Consiglio comunale straordinario e monotematico

Nel corso dell'assise si è discusso della “valutazione della situazione dell’ospedale di Canosa in relazione al Piano di riordino”. " La nostra proposta è questa- ha detto il sindaco Ernesto La Salvia -: in attesa della costruzione di un ospedale più grande nella Bat, che venga potenziato invece l’ospedale di Canosa. Portiamo qui il Bonomo, affinché anche gli andriesi possano venire a curarsi in spazi attrezzati e congrui al numero di accessi e di posti letto. La capienza, infatti, del locale nosocomio, potrebbe raggiungere facilmente i 250 posti letto e avrebbe comunque abbondanti spazi già urbanizzati nei quali realizzare piccoli interventi edilizi, dai costi contenuti, nel rispetto della spesa pubblica e del risparmio".

117. Ospedale: convocato il Consiglio comunale in seduta straordinaria e urgente

L'assise si riunirà presso la sala riunione dell’Ospedale di Canosa (via G. Bovio, n. 81) alle ore 18.30 in punto di mercoledì 27 giugno 2012 per discutere della "Valutazione della situazione del nosocomio di Canosa, in relazione al Piano di riordino"

116. Insediamento del Consiglio comunale: Pasquale Di Fazio è il nuovo presidente della massima assise comunale

Un Consiglio comunale monotematico e straordinario, infine, è stato convocato per mercoledì 27 giugno, alle 18.30 all’interno dell’ospedale. “Adesso che finalmente abbiamo un Consiglio comunale – ha detto infine il primo cittadino – , di fronte all’emergenza della chiusura di alcuni reparti del nostro nosocomio, possiamo riunirci in una seduta monotematica, proprio presso l’ospedale, mercoledì 27 giugno”.

115. Il primo Consiglio comunale dell'Amministrazione La Salvia, in diretta sul sito internet del Comune

Basta consultare il sito “www.comune.canosa.bt.it” e cliccare su “Diretta video Consiglio comunale ” a partire dalle 18.15, per poter seguire, restando comodamente a casa propria, la diretta della seduta. Inoltre, in Piazza Vittorio Veneto, sarà installato un maxi schermo sul quale sarà proiettata la riunione dell’assise consiliare. 

114. La Minoranza diserta il Consiglio comunale

Il Sindaco, la Giunta e la Maggioranza di Palazzo di Citta' non possono che dolersi di una tale, singolare, presa di posizione, che non va, purtroppo, nel senso di uno spirito costruttivo ed unitario che tutte le forze politiche ed istituzionali dovrebbero avere per scongiurare la chiusura del nosocomio di Canosa e per difendere il diritto alla Salute di tutti i cittadini

 
ONU     EUROPA     QUIRINALE     GOVERNO ITALIANO     ITALIA.GOV     REGIONE PUGLIA     PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI