Stemma del Comune


sito accessibile SITO ACCESSIBILE
mappa del sito MAPPA SITO
area riservata AREA RISERVATA
User
Pwd



IPA - Indice delle Pubbliche Amministrazioni
Fatturazione elettronica


Piano Sociale di Zona
Canosa di Puglia


Servizio Tributi - Calcolo IUC

Campagna di
Misure dei Livelli di Campo elettromagnetico
prodotti dagli impianti di trasmissione ad Altra Frequenza


Mensa scolastica

Canosa - Dove vivere la Storia

Campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata e l'abbandono dei rifiuti.

Tributo per i Servizi Indivisibili.

Piano Urbanistico Generale - Canosa di Puglia

Questionario sulla soddisfazione degli utenti

Campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata

Sondaggio spostamento area
mercatale di Piano San Giovanni


Monitoraggio della mosca dell'ulivo

Comitato Unico di Garanzia

Patto dei Sindaci

Teatro Comunale Raffaele Lembo

Elenco indirizzi di
Posta Elettronica Certificata














Valid XHTML 1.0 Strict

Valid CSS

Sito Ufficiale / In Evidenza / Archivio Comunicati Stampa

 

Archivio In Evidenza

113. “Puglia Green Hour”: il concerto di Raiz e i “Radicanto a San Leucio il primo luglio

Lo spettacolo è organizzato dal “Teatro Pubblico Pugliese ” e da “Puglia Sounds - the music system ”, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo e Archeologia del Comune di Canosa, la Fondazione Archeologica Canosina, l’agenzia “Puglia Imperiale Turismo” e la cooperativa Dromos.it. Chi intende partecipare potrà farlo contattando il numero verde 800.35602, oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo di posta elettronica:  info@pugliaimperiale.com.  “Il progetto, attuato dal Teatro Pubblico Pugliese  – ha dichiarato l’assessore Sabino Facciolongo  -, in collaborazione con l’agenzia Puglia Imperiale Turismo,  servirà a perseguire il comune obiettivo di promuovere il patrimonio turistico e archeologico di Canosa".  

 

112. Cerimonia di giuramento delle Guardie ambientali di Canosa

Eleonora Strippoli, Vincenzo Perrone, Pierluigi Catalano, Sabino Vurchio hanno prestato giuramento, dinnanzi al sindaco Ernesto La Salvia, assumendo la funzione di “Guardia Giurata Volontaria” della Provincia di Barletta-Andria-Trani. Le nuove guardie ambientali si occupano della vigilanza della pesca nelle acque interne, con funzioni e compiti amministrativi in materia di Polizia amministrativa

110. Incendi: appello dell'assessore Princigalli a rispettare l'ordinanza sindacale

“La Polizia Municipale -  tiene a sottolineare l’assessore alla Polizia Municipale, Vincenzo Princigalli -, ha avviato le procedure per l’individuazione dei proprietari dei fondi terrieri abbandonati e incolti, sui quali si sono sviluppate le fiamme. Le procedure, salvo non si intravedano fattispecie di rilevanza penale, si concluderanno con l’applicazione di una esosa sanzione pecuniaria amministrativa, prevista dall’ordinanza sindacale n. 118/2012”.  Per i  trasgressori di tale ordinanza sindacale è prevista una sanzione amministrativa, che va da un minimo di € 1.032,91 ad un massimo di € 10.329,14 , oltre al deferimento all’autorità giudiziaria per l’inosservanza dell’articolo 650 del Codice penale. 

109.Convocazione del primo Consiglio comunale dell'Amministrazione La Salvia

Lunedì 25 giugno alle 18,30

108. Chiusura reparto Ostetricia: resoconto della Conferenza stampa del sindaco Ernesto La Salvia

“Dopo l’analisi dei servizi offerti dalla Asl – ha detto il primo cittadino - e delle criticità espresse dalla stessa Direzione generale, ed essendo molto preoccupato per la salute dei concittadini e dei residenti nei Comuni limitrofi, propongo alle Istituzioni preposte, di sorvegliare ciò che accade nei nostri ospedali, perché, pur nella necessità di razionalizzare e ridurre i costi, non vengano meno i diritti essenziali per la salute dei cittadini. Faccio riferimento, in particolare, all’art. 32 della Costituzione, smentito dalla certificazione riscontrata poiché, già senza le chiusure previste dalla Legge regionale del 7 giugno 2012, nel nostro nosocomio non sono garantiti i Livelli essenziali di assistenza (Lea)". 

107. Conferenza stampa del sindaco sul riordino ospedaliero, anticipata alle 16.30 di domani, 14 giugno

Per comunicazioni urgenti ed importanti, in merito alla chiusura del reparto di Ostetricia dell’Ospedale di Canosa, prevista dal “Regolamento regionale del 7 giugno 2012, n. 11. Piano di rientro e di riqualificazione del Sistema Sanitario Regionale 2010-2012 – Modifica ed Integrazione al Regolamento Regionale 16 dicembre 2010, n. 18 e s.m.i. di riordino della rete ospedaliera della Regione Puglia”, il sindaco di Canosa, Ernesto La Salvia incontra i giornalisti e i cittadini di Canosa alla Conferenza stampa - incontro che si terrà domani, 14 giugno , alle ore 16.30 in punto a Palazzo di Città. La cittadinanza è invitata a partecipare.

107. L'assessore Quinto incontra l'Asd Canosa Calcio

"L’auspicio del sindaco, Ernesto La Salvia e dell’Amministrazione comunale si orienta in due direzioni: far rimanere all’interno dei confini cittadini il titolo sportivo, in modo da non mettere a repentaglio oltre 50 anni di gloriosa storia calcistica canosina, e favorire l’ingresso di nuovi soggetti in forma singola o associata, per la gestione della nostra squadra di calcio"

106. Chiusura Ostetricia: Conferenza stampa domani, 14 giugno, alle 17.00 a Palazzo di Città

Il sindaco Ernesto La Salvia fornirà comunicazioni urgenti ed importanti in merito al provvedimento previsto dal “Regolamento regionale del 7 giugno 2012, n. 11. Piano di rientro e di riqualificazione del Sistema Sanitario Regionale 2010-2012 – Modifica ed Integrazione al Regolamento Regionale 16 dicembre 2010, n. 18 e s.m.i. di riordino della rete ospedaliera della Regione Puglia”

106. Sentenza della Corte costituzionale che annulla l’applicazione del “Piano di dimensionamento scolastico”: soddisfatta la Giunta La Salvia

“Ora - ha detto l'assessore alle Politiche scolastiche, Sabino Facciolongo - si riapre la questione che l’Amministrazione comunale gestirà di concerto con la Regione Puglia e con tutte le categorie interessate alla scuola, con un unico obiettivo: ottimizzare i servizi e le necessità dell’utenza”.

105. Imu: il 18 giugno scade la prima rata che deve essere corrisposta da tutti i proprietari di immobili e terreni

“L’Amministrazione comunale – ha dichiarato Nicoletta Lomuscio , assessore al Bilancio e ai Tributi -, con la preziosa e competente collaborazione del Servizio Tributi –Ufficio Imu, vuole essere vicino al cittadino contribuente, non solo attraverso la pubblicazione delle istruzioni tecniche per il pagamento della tassa, ma anche con un apporto diretto: saranno allestiti due gazebo informativi, uno in piazza Padre Antonio Maria Losito (zona Canosa Alta) e uno nella centralissima piazza Vittorio Veneto, che, grazie all’ausilio di giovani esperti del settore, provvederà gratuitamente ad informare i cittadini su tutte le problematiche inerenti l’imminente pagamento della nuova tassa sulla casa. L’Amministrazione La Salvia rivolge, inoltre, un cortese invito a tutti gli operatori del settore, dottori commercialisti, consulenti del lavoro, centri di assistenza fiscale, affinché, con la professionalità che da sempre li contraddistingue, vogliano sostenere l’Amministrazione in questo delicato momento ”. 

104. Ristrutturazione centro diurno per anziani "Giardino": a causa dei lavori sarà istituito il divieto di sosta in via Bovio dal 13 giugno

103. Crisi agricola: l’assessore Piscitelli ha annunciato che “il Consorzio di Bonifica “Terre d’Apulia” ha assicurato che entro domani, 12 giugno, l’erogazione d’acqua raggiungerà i 1200 litri al minuto”

E’ stata raggiunta, alla fine, un’intesa tra il Consorzio di Bonifica e il Comune di Canosa. Dopo una ulteriore sollecitazione, infatti, attraverso un telegramma inviato questa mattina, 11 giugno, dall’Assessorato all’Agricoltura alla sede locale del Consorzio (Loconia), alla sede della Diga (Minervino) e alla sede regionale del Consorzio Terre d’Apulia di Bari, l’acqua sarà erogata nelle campagne del territorio di Canosa. “Nonostante il ritardo del Consorzio nella erogazione dell’acqua, prevista originariamente già dal 4 giugno – sottolinea Piscitelli - , finalmente gli agricoltori da domani forse potranno stare tranquilli”

102. La Polizia Municipale sventa quattro incendi in città

L’assessore alla Polizia Municipale, Enzo Princigalli , ha manifestato il proprio apprezzamento per la diligenza e la tempestività degli interventi effettuati dalla Polizia Municipale, “che confermano l’importanza del presidio garantito dalla Polizia Municipale per il controllo del territorio e la necessità di rafforzare ulteriormente la presenza fisica sul territorio dei vigili urbani”

101. Crisi idrica: l'assessore Piscitelli annuncia che dall'8 giugno sarà erogata l'acqua dal Consorzio di Bonifica

Il Comune di Canosa – ha sottolineato l’assessore all'Agricoltura, Leonardo Piscitelli -, dichiara la ferma volontà di concertare con le organizzazioni professionali la possibilità di ricorrere alla non applicabilità del “Piano di Classifica” adottato dal Consorzio, che prevede che il costo del canone irriguo per il territorio di Canosa, sia pari a 31 centesimi al metro cubo”.  Compiaciuto il sindaco, Ernesto La Salvia, ha aggiunto “quando dicevamo di aver scelto una squadra di persone capaci, eravamo certi di averne a breve la conferma. L’assessore Piscitelli, che ricopre questa carica da circa 10 giorni, ha dimostrato avere competenza e ottima capacità di mediazione”. 

100. Manifestazione di protesta contro la chiusura del reparto di Ostetricia dell'ospedale di Canosa

Non si può pensare di parlare di riordino ospedaliero attraverso la chiusura e non l’accorpamento dei reparti - ha detto il sindaco Ernesto La Salvia nel corso della manifestazione di protesta -. Né tantomeno si possono accettare decisioni prese dall’alto che ricadano così pesantemente sulla vita e sulla salute dei cittadini di un territorio...L’Amministrazione comunale ha chiesto, a tal proposito, un incontro urgente con il presidente della Regione e con l’assessore alla Sanità. Se questo non dovesse bastare perseguiremo tutte le strade legalmente perseguibili, ricorrendo se necessario ai Tribunali”

 
ONU     EUROPA     QUIRINALE     GOVERNO ITALIANO     ITALIA.GOV     REGIONE PUGLIA     PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI