Salta al contenuto principale

Ordinanza Sindacale n. 52: Misure in attuazione del D.P.C.M. 17 maggio 2020.

Canosa di Puglia - Ordinaza Sindacale n. 52

 

Il sindaco, con la finalità di ridurre al minimo il verificarsi del contagio del virus Covid-19, ordina le seguenti ed ulteriori misure prescrittive rispetto a quelle di cui al D.P.C.M. del 17/05/2020 ed all'Ordinanza del Presidente della Regione Puglia del 17 Maggio 2020, n. 237, con le relative linee guida e protocolli:

  1. l’apertura fino al 14 giugno 2020, salvo proroga, della Villa comunale “A. Moro” e degli altri  spazi ed aree a verde pubblico, con la chiusura delle aree gioco per bambini, con l’obbligo di rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro ed il divieto di raggruppamenti e/o riunioni anche spontanee, che possono creare assembramenti, riservandosi, nel caso di assembramenti, di stabilire l’ingresso e la presenza contemporanea all’interno di un numero di persone limitato;
  2. il divieto di transito ed accesso a tutti i mezzi dotati di motore fino al 31 Luglio 2020, salvo proroga, dell’area aperta denominata Piano San Giovanni, con l’eccezione, nelle giornate di ogni giovedì in cui si tiene il mercato settimanale, dei mezzi degli operatori commerciali ammessi nell’area mercatale;
  3. il divieto di transito ed accesso a tutti i mezzi dotati di motore fino al 31 Luglio 2020, salvo proroga, dell’area aperta Parcheggio San Leucio, dalle ore 23,00 alle ore 06,00 di tutti i giorni;
  4. l’apertura fino al 14 giugno 2020, salvo proroga, nelle consuete giornate di apertura, dalle ore 8,00 alle ore 24,00, dei punti vendita in modalità self-service H24 (distributori automatici) con accesso diretto dalla pubblica via, che distribuiscono bevande ed alimenti confezionati, rispettando l’ingresso di una persona per volta ovvero di massimo due persona per volta nel caso di locali di ampia dimensione, fatta salva la realizzazione di un sistema di verifica per garantire il rispetto dell’ingresso oppure con la presenza di un operatore /incaricato dal soggetto gestore per detto controllo;
  5. fino al 14 giugno 2020, salvo proroga, l’orario di chiusura delle attività commerciali, nelle consuete giornate di apertura, è stabilito alle ore 21,00;
  6. fino al 14 giugno 2020, salvo proroga, l’orario di chiusura degli esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande e delle attività di ristorazione in genere (bar, ristoranti, pizzerie, pub ed in genere tutti i locali serali), è stabilito, nelle consuete giornate di apertura, con la chiusura alle ore 24,00 nelle giornate dalla domenica al giovedì e nelle giornate di venerdì e sabato con chiusura alle ore 01,00 della giornata successiva, con obbligo di spegnere gli eventuali impianti musicali almeno un’ora prima della chiusura;
  7. il divieto di raggruppamenti e/o riunioni anche spontanee nello spazio aperto al pubblico (portico) sito in Via Savino Di Bari e compreso tra i numeri civici 7 e 25, al fine di evitare assembramenti, fatto salvo il transito per l’accesso ai condomini ed alle attività commerciali ivi ubicate.

L’inottemperanza alla presente ordinanza comporterà la segnalazione all'Autorità Giudiziaria per violazione all'art. 650 del Codice Penale, l’applicazione delle sanzioni di cui all’art. 7 bis del D. L.vo n. 267/2000 e cioè la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro e le sanzioni previste dal Decreto-Legge n.19 del 25 marzo 2020; la Polizia Locale e le forze di polizia sono incaricati del controllo e dell’esecuzione della presente ordinanza.

 

24 maggio 2020 - ore 21,30 - Sabino D'Aulisa |Ufficio Stampa Comune di Canosa di Puglia |0883 610 206 | 339 5668311 | ufficiostampa@comune.canosa.bt.it